Comune di Caldogno (VI)

193

SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IMU-TASI
Vide delle sedute del Consiglio Comunale
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Villa Caldogno
Villa Caldogno - Bunker - Eventi
Centri estivi 2018
giornata internazionale contro la violenza sulle d

Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Il nostro Comune utilizza il 100% di energia verde

Pannello Scelta Versione



Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
"Dall'alluvione una nuova consapevolezza": due incontri a Villa Caldogno
Data: ven 04 feb, 2011

Appuntamento giovedì 10 e 24 febbraio con esperti ed amministratori per una lettura critica degli avvenimenti.

aldogno - Ripartire dall’informazione, per offrire alla popolazione colpita dall’alluvione una lettura critica degli avvenimenti, nuove considerazioni e prospettive per il futuro. È questo l’obiettivo dell’associazione di promozione sociale “Ci Siamo” che, con il patrocinio del Comune di Caldogno ed il contributo della Banca San Giorgio e Valle Agno, organizza per giovedì 10 e 24 febbraio due incontri ad ingresso libero sul tema “Dall’alluvione una nuova consapevolezza”. Due appuntamenti in Villa Caldogno che rientrano nella fase di ricostruzione dopo la tragedia del primo novembre scorso e che coinvolgeranno i cittadini dando loro l’opportunità d’inserirsi in un dialogo diretto con esperti ed amministratori.
Nel corso della prima serata, giovedì 10 febbraio alle 20.30, interverranno Federico Carollo, dottore Forestale e Ambientale, e Davide Michelon, vice presidente del Coordinamento volontari della Protezione Civile della Provincia di Vicenza. Saranno esaminati i punti critici del territorio calidonense, le possibili soluzioni per evitare disastri come quello vissuto a novembre e si parlerà dei modi in cui possono essere trattati fiumi e argini. Davide Michelon, inoltre, ripercorrerà tutte le fasi messe in atto dalla Protezione Civile per appianare il dramma dell’alluvione.

Giovedì 24 febbraio, sempre alle 20.30, i protagonisti del secondo incontro saranno invece i sindaci dei tre Comuni più colpiti: Marcello Vezzaro per Caldogno, Achille Variati per Vicenza ed Elisa Venturini per Casalserugo (PD). Nel corso di una tavola rotonda i primi cittadini racconteranno come hanno vissuto e affrontato la tragedia di Ognissanti, dando spazio alle loro impressioni e reazioni non solo dal punto di vista tecnico, ma anche umano. Spiegheranno al pubblico presente quali sono le linee d’intervento ipotizzate per il futuro per prevenire e gestire nel migliore dei modi eventi catastrofici come quello di novembre e cercheranno di definire le basi necessarie per coinvolgere a livello informativo tutti i cittadini.
«Difendersi dalle alluvioni è possibile, e dobbiamo farlo a partire dalla realizzazione di un piano comunale di protezione civile e dalla formazione della popolazione - sostiene il sindaco di Caldogno, Marcello Vezzaro - Predisporre un percorso formativo sul rischio, infatti, rappresenta una risposta concreta all’emergenza e per ricominciare è fondamentale ascoltare i bisogni di chi ha vissuto la tragedia, andando incontro ai cittadini e facendo chiarezza. Lo scopo delle serate, dunque, è quello di rendere consapevoli le persone di tutto ciò che l’amministrazione pone in atto, perché la partecipazione della popolazione alla vita amministrativa è fondamentale ed è necessario creare una sinergia tra Comune e cittadini affinché ci sia più attenzione da parte di tutti».

L’associazione “Ci Siamo” è nata circa un anno fa e raccoglie una ventina di cittadini uniti dall’intento di conoscere ed approfondire la vita del territorio e della comunità calidonense. Lo scopo principale dell’associazione, che è apartitica, è quello di coinvolgere via via altri cittadini nell’approfondimento di temi d’interesse comune, favorendo la conoscenza delle opportunità, degli eventi e delle problematiche che costituiscono il tessuto comunale.

 Acque Vicentine - bolletta web
Il Quotidiano della P.A.
Happy Cinzia
Fidas Vicenza
Calcolo IUC
Teatro Gioia
Scuola Infanzia Parrocchiale
Fidas - Gruppo Caldogno
ulls6
Invaso
Unione Comuni
istituto
Pro Loco
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it