Comune di Caldogno (VI)

Sito web ufficiale del Comune di Caldogno

- Inizio della pagina -
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IUC 2015
Sedute del consiglio comunale online
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Estate ragazzi 2017
Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Pannello Scelta Versione



- Inizio della pagina -
Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
Quando la musica diventa solidarietà: più di 15.00 euro raccolti con il concerto dei Wit Matrix
Data: sab 05 mar, 2011

Questa mattina la Croce Verde di Vicenza ha consegnato ai rappresentanti del Comune di Caldogno e dell’A.S. “Cresole 80” il ricavato dell’iniziativa organizzata sabato 26 febbraio al PalaBassano 2

Caldogno - La cifra della solidarietà si fa sempre più grande. Questa mattina, al Centro sportivo di Cresole sul terreno ancora deturpato dalla furia delle acque, il presidente della Croce Verde di Vicenza Giampietro Bin ha consegnato ai rappresentanti del Comune di Caldogno e dell’A.S. “Cresole 80” un maxi assegno con la somma raccolta attraverso il concerto “Tutti insieme per ricostruire Cresole” dei Wit Matrix, band famosa per i suoi tributi live ai Pink Floyd. L’importo complessivo, 15 mila e 500 euro, permetterà di completare i lavori di ristrutturazione e di ampliamento degli spogliatoi della struttura sportiva e di acquistare nuovo materiale ed attrezzature per i giocatori come casacche, palloni e divise.
Le 1300 persone che sabato scorso, 26 febbraio, hanno affollato il PalaBassano 2 non hanno dimenticato gli alluvionati, neppure a distanza di tempo e ora che l’emergenza è passata. Il concerto organizzato dalla Croce Verde di Vicenza, con il patrocinio dei Comuni di Caldogno e di Bassano del Grappa, della Fondazione San Bortolo Onlus (che a sua volta ha contribuito con una donazione), del Gruppo Alpini di Caldogno e di Radio Padova, infatti, ha visto il tutto esaurito. Grande la soddisfazione del presidente della Croce Verde di Vicenza: “Ringrazio di cuore i Wit Matrix - ha detto il presidente Bin - che hanno suonato gratuitamente e anche Roberta, Fausto e Giuliano, i nostri volontari che hanno seguito direttamente l’organizzazione della serata. Un volontariato ed uno spirito di solidarietà, quello della Croce Verde di Vicenza, che, in quanto tale, non si può limitare al quotidiano servizio con l’ambulanza, ma è ben felice di esprimersi anche attraverso iniziative diverse come questa, a favore della popolazione alluvionata di Cresole”. Un ringraziamento speciale anche da parte del Comune di Caldogno, sostenuto da tantissimi enti in questa fase di ricostruzione dopo l’alluvione di Ognissanti. «Vorrei esprimere la mia immensa riconoscenza alla Croce Verde di Vicenza e all’entusiasmante band vicentina per l’affetto dimostrato nei confronti dei calidonensi - ha commentato Nicola Ferronato, vice sindaco e assessore allo Sport del Comune di Caldogno. - L’attività sportiva è l’anima della vita sociale del nostro territorio e sono sicuro che quest’importante contributo ci permetterà di velocizzare ancor di più tutti gli interventi di ripristino del Centro sportivo. Un sentito ringraziamento anche al Comune di Bassano del Grappa per la sua grande collaborazione e disponibilità».

Durante il concerto sono stati in molti a ritmare, con un battito di mani, pezzi storici ed intramontabili riproposti con sorprendente bravura da coriste, cantanti e band. Tra questi anche il primo cittadino di Caldogno Marcello Vezzaro, l’assessore Nicola Ferronato e il sindaco di Bassano del Grappa Stefano Cimatti, in una sorta di solidarietà interistituzionale. Una grande e calorosa partecipazione, soprattutto quando sullo schermo rotondo, immancabile nei concerti del gruppo inglese (e dei Wit Matrix), sono state proiettate le immagini dell’alluvione e del Centro sportivo devastato. Poi, un lungo primo piano sullo striscione del “Cresole 80”, squadra di calcio guidata fino a febbraio da Giuseppe Zamberlan e ora da Antonio Paoli, che disputa in Seconda Categoria e che ha annunciato con forza: "Voglia di rivincita!".

Nel presentare la serata e l’iniziativa, la giornalista Karemi Furlani ha ricordato come il recupero del Centro sportivo non sia solo un recupero materiale, ma anche sociale, perché in questo modo verrà restituita alla comunità calidonense una parte importante della sua realtà, quella sportiva, che dà un senso ed uno scopo all’attività di giovani e meno giovani. Poi uno scambio di considerazioni via telefono fra la giornalista e Moreno Morello, noto inviato di Striscia la Notizia, padovano e grande sportivo con un passato da quattrocentista a livello agonistico. L’inedito Morello ha ricordato i suoi tour sportivi in terra vicentina, sottolineando l’importanza dell’attività fisica e dei centri di allenamento e aggregazione. Il pubblico, attento e motivato, ha dimostrato la sua grande partecipazione e si è dimostrato generoso anche durante la serata lasciando significative offerte nelle urne messe a disposizione dal Centro Acquisti le Piramidi.

Tra il primo ed il secondo tempo del concerto, poi, c’è stato lo spazio per la consegna di alcune targhe, segno di riconoscenza della comunità di Cresole verso tutte quelle realtà che si sono adoperate per vincere l’alluvione con il decisivo gol della solidarietà. Tra queste il Comando Provinciale Vigili del fuoco di Vicenza, la Stazione dei Carabinieri di Dueville, la Parrocchia di Cresole e Rettorgole, il Gruppo Alpini di Caldogno, il Gruppo Alpini Protezione Civile di Caldogno, il Suem 118, il Comune di Bassano, l’amministrazione e l’ufficio tecnico del Comune di Caldogno, e la Fondazione San Bortolo.
La Croce Verde di Vicenza, inoltre, si è attivata anche con un conto corrente che rimarrà aperto fino al mese di aprile: causale Croce Verde Vicenza per il sociale - alluvionati, IBAN IT12Z0875711801007005200045.

Calcolo IUC
Scuola Infanzia Parrocchiale
Il Quotidiano della P.A.
c4
Invaso
Referendum
Pro Loco
ulls6
Fidas - Gruppo Caldogno
istituto
 Acque Vicentine - bolletta web
Fidas Vicenza
Happy Cinzia
Unione Comuni
Teatro Gioia
- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it