Comune di Caldogno (VI)

Sito web ufficiale del Comune di Caldogno

- Inizio della pagina -
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IUC 2015
Sedute del consiglio comunale online
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Estate ragazzi 2017
Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Pannello Scelta Versione



- Inizio della pagina -
Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
Le pitture-sculture "sonore" di Roberta Rossetto a Caldogno
Data: mer 23 mag, 2012

La personale “Echi” dell’artista vicentina sarà esposta nel bunker calidonense. L’inaugurazione è prevista per domenica 27 maggio alle 18.30.

Caldogno - Grandi composizioni di colore, dove emergono in superficie tracce di lettere, brandelli di abiti e oggetti arrugginiti. Sono le opere di Roberta Rossetto che, dal 27 maggio al 10 giugno, esporrà la personale “Echi” negli spazi del Bunker di Caldogno. La mostra, arricchita dalla particolare diffusione sonora ideata per l’occasione dal maestro Diego Dall’Osto, sarà inaugurata domenica 27 maggio alle 18.30 alla presenza dei curatori Marifulvia Matteazzi Alberti e Alberto Alberti.

In un cammino a ritroso verso i giorni sofferti della Storia, Roberta Rossetto fa luce su tutto ciò che il tempo tende a seppellire nell’oblio. La sua pittura, che ben si accosta all’atmosfera silenziosa e intima del Bunker, nasce da un’eccezionale capacità espressiva e da un elegante gusto del colore, quasi sempre sui toni dell’ocra, del bianco e del blu. Le sue grandi composizioni ascoltano la voce di elementi come legno, metalli, terre, polveri e cose arrugginite che riaffiorano in superficie per riappropriarsi della materia di cui sono fatti e per essere salvati.

A dialogare con le opere visive e scultoree di Roberta Rossetto, la diffusione sonora creata da Diego Dall’Osto. Utilizzando delle tecnologie particolari, il maestro è riuscito a trasformare alcune delle composizioni dell’artista in un vero e proprio strumento musicale. Combinando suoni della realtà a suoni di sintesi, elaborazioni sonore a note di strumenti tradizionali, tra le opere si libererà un percorso musicale aperto ad una fruizione dinamica e ad un ascolto fluttuante, con intensità di concentrazione variabile.

«Una mostra dai caratteri originali - commenta Luisa Benedini, assessore alla Cultura del Comune di Caldogno - capace di ridare materia a sensi perduti e sospesi in uno spazio vuoto. Un’esposizione che richiamerà un vasto pubblico, riproponendo così gli spazi della nostra Villa palladiana come punto di riferimento culturale importante».

L’esposizione, ad ingresso libero, sarà visitabile dal giovedì al sabato dalle 16 alle 19 e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Roberta Rossetto è un’artista vicentina. Da alcuni anni partecipa a rassegne e personali che hanno accolto numerosi consensi di critica e di pubblico.

Invaso
Happy Cinzia
ulls6
Fidas - Gruppo Caldogno
Pro Loco
Unione Comuni
Teatro Gioia
Scuola Infanzia Parrocchiale
istituto
 Acque Vicentine - bolletta web
Il Quotidiano della P.A.
Fidas Vicenza
c4
Calcolo IUC
Referendum
- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it