Comune di Caldogno (VI)

Sito web ufficiale del Comune di Caldogno

- Inizio della pagina -
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IUC 2015
Sedute del consiglio comunale online
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Estate ragazzi 2017
Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Pannello Scelta Versione



- Inizio della pagina -
Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
Caldogno: in previsione un'estate di "Esperienze forti"
Data: ven 18 mag, 2012

Il Progetto Giovani del Comune propone anche quest’anno a tutti i ragazzi dai 15 ai 23 anni diverse attività di collaborazione con alcune realtà sociali del territorio. Mercoledì 23 e giovedì 24 maggio appuntamento in biblioteca per ricevere informazioni sulle iniziative.

Caldogno - Opportunità stimolanti per un’estate attiva. “Esperienze Forti 2012” torna anche quest’anno per animare le calde giornate dei giovani calidonensi. L’iniziativa, organizzata nell’ambito del Progetto Giovani dall’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Caldogno, in collaborazione con il Ce.I.S. onlus - Centro Vicentino di Solidarietà, offre la possibilità ai ragazzi e alle ragazze di età compresa tra i 15 e i 23 anni di partecipare a numerose attività con un unico scopo: mettere in gioco le proprie capacità e offrirle alle realtà sociali del paese.

Le “Esperienze Forti” saranno coordinate dal personale specializzato del Comune e si svilupperanno da metà giugno a metà settembre. Dalla manutenzione e riordino degli spazi pubblici e delle aree verdi all’assistenza del personale della biblioteca, dal coinvolgimento nelle attività di “comicoterapia” realizzate dall’equipe di Dottor Clown all’Ospedale “San Bortolo” di Vicenza all’affiancamento della Proloco di Caldogno nell’attività di organizzazione della manifestazione “Incontriamoci in Villa”: sono queste alcune delle proposte contenute nel programma dell’edizione 2012. E non mancherà poi il confronto con realtà più impegnative, tra cui quella degli ospiti della residenza per anziani “Villa Caldogno - Azalea”, delle persone diversamente abili del “GET - Gruppo Educativo Territoriale” di Cresole, e dei minori che fanno parte della comunità diurna “Ska” e della Cooperativa “Cost” di Cresole.
Per gli interessati, inoltre, ci sarà anche la possibilità di collaborare con il servizio di consegna pasti a domicilio per le persone anziane e di affiancare direttamente un operatore socio-sanitario nell’attività assistenziale.

In programma l’aiuto di bambini stranieri nei percorsi di integrazione linguistica alla scuola primaria di Caldogno e il progetto “People to People”: accoglienza e accompagnamento di gruppi di giovani statunitensi in vacanza studio.

Per chi ama i bambini, infine, sarà possibile dare una mano non solo ai volontari dei centri estivi parrocchiali e comunali, ma anche a quelli del Circolo Noi di Rettorgole, alle insegnanti della scuola dell’infanzia “Giovanni XXIII” e a quelle dell’asilo nido comunale di Capovilla.

«Anche per quest’estate il Comune vuole dare la possibilità ai suoi ragazzi di fare qualcosa di nuovo e diverso ma, soprattutto, socialmente utile» spiega Paolo Meda, consigliere delegato alle Politiche Giovanili del Comune di Caldogno. «Rendere i giovani di oggi coscienti dell’importanza che può avere il loro aiuto e la loro sensibilità nei confronti di situazioni di responsabilità sociale è fondamentale per la crescita della nostra comunità» conclude Meda.

Per aderire alle “Esperienze Forti 2012” è sufficiente compilare il modulo di adesione che si trova in biblioteca e che può essere scaricato dal sito www.comune.caldogno.vi.it. La consegna dello stesso deve avvenire entro giovedì 31 maggio in biblioteca o via mail all’indirizzo servizi.sociali@comune.caldogno.vi.it.

Per qualsiasi informazione, è possibile incontrare gli operatori di riferimento mercoledì 23 e giovedì 24 maggio, dalle 16 alle 18, alla biblioteca di Caldogno. In alternativa, contattare Valeria (335.1336475 - valeriacarli@centrostudiceis.it) o Barbara (0444.901519 - servizi.sociali@comune.caldogno.vi.it).

Lunedì 4 luglio alle 18, invece, ci sarà un incontro nella sala consigliare del Municipio di Caldogno per verificare l’accettazione delle domande pervenute e programmare la partenza delle attività.

c4
Calcolo IUC
istituto
Teatro Gioia
Scuola Infanzia Parrocchiale
Referendum
Unione Comuni
Fidas Vicenza
Il Quotidiano della P.A.
Invaso
Pro Loco
ulls6
Fidas - Gruppo Caldogno
Happy Cinzia
 Acque Vicentine - bolletta web
- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it