Comune di Caldogno (VI)

Sito web ufficiale del Comune di Caldogno

- Inizio della pagina -
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IUC 2015
Sedute del consiglio comunale online
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Estate ragazzi 2017
Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Pannello Scelta Versione



- Inizio della pagina -
Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
Si fa strada il nuovo "servizio di piena"
Data: ven 29 giu, 2012

Sabato 30 giugno in Villa Caldogno si terrà un incontro promosso dal Genio Civile di Vicenza riguardante il monitoraggio del Timonchio e del Bacchiglione e l’installazione di nuove stazioni idrometriche.

Caldogno - Gli eventi meteorologici che nel 2010 hanno colpito il nostro territorio impongono un potenziamento di tutte le attività di previsione, monitoraggio e gestione delle acque del Timonchio e del Bacchiglione. Per questo motivo il Genio Civile di Vicenza ha deciso di promuovere un nuovo progetto, il “servizio di piena”, che consiste nel controllo costante dei livelli dei fiumi, ingrossati da piogge intense, attraverso stazioni idrometriche.

Dell’iniziativa, subito condivisa dal Comune di Caldogno, si discuterà sabato 30 giugno alle 9.30, in un incontro a Villa Caldogno. Parteciperanno i rappresentanti delle Protezioni Civili di Caldogno, Costabissara, Isola Vicentina, Valdastico e Vicenza, oltre a quelli dell’A.N.A. - Sezione di Vicenza, Squadra di Caldogno.

L’obiettivo del progetto è quello di determinare con precisione il quadro effettivo di eventuali rischi idraulici. Attraverso apposite aste idrometriche sarà infatti possibile controllare l’evoluzione dei livelli dei fiumi, registrati ad ore differenti. Questi supporti indicheranno i contesti di preallarme, allarme ed esondazione relativamente alla sezione fluviale in cui verranno posizionati.

Grazie al coinvolgimento dei volontari delle Protezioni Civili saranno individuati i punti in cui collocare le aste fisse per l’osservazione diretta a vista. La scelta verrà effettuata in funzione della sensibilità dei dati raccolti e della facilità di accesso alle stesse. L’utilizzo di questi sistemi permetterà, inoltre, d’integrare la rete di telecontrollo esistente o di sostituirla in casi di malfunzionamento.

«Il progetto rappresenta un nuovo tassello importante all’interno dell’ampio programma di prevenzione che il Comune di Caldogno sta mettendo in atto anche attraverso il servizio “SMS ALERT” e gli avvisi di allarme collegati alle campane delle chiese territoriali» commenta Fabio Lazzari, consigliere comunale di Caldogno. «Coinvolgere le diverse Protezioni Civili ci permetterà di condividere informazioni precise e in tempo reale sullo stato dei fiumi, che poi saranno utilizzate dal Genio Civile di Vicenza per decisioni e interventi immediati» conclude Lazzari.

Referendum
c4
Teatro Gioia
Fidas - Gruppo Caldogno
Pro Loco
ulls6
istituto
Calcolo IUC
Unione Comuni
 Acque Vicentine - bolletta web
Invaso
Happy Cinzia
Il Quotidiano della P.A.
Fidas Vicenza
Scuola Infanzia Parrocchiale
- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it