Comune di Caldogno (VI)

Sito web ufficiale del Comune di Caldogno

- Inizio della pagina -
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IUC 2015
Sedute del consiglio comunale online
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Estate ragazzi 2017
Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Pannello Scelta Versione



- Inizio della pagina -
Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
Un'estate "green" per i giovani di Caldogno
Data: lun 30 lug, 2012

Conclusi i Centri Ricreativi Estivi Parrocchiali e Comunali con un successo di partecipazione dei ragazzi calidonensi: per un mese e mezzo sono stati a scuola di ecologia e di energia sostenibile. Il 20 agosto inizieranno le attività del Circolo NOI San Bartolomeo Rettorgole.

Caldogno - “L’Eco dell’Estate”. Questo il tema dei Centri Estivi 2012 di Caldogno che quest’anno hanno coinvolto un numero di bambini eccezionale: in media, per ogni turno settimanale, gli iscritti sono stati dai 50 ai 150. Iniziati l’11 giugno, sono stati suddivisi in quattro periodi a seconda dell’età dei partecipanti, e si concluderanno a settembre. Filo educativo delle attività proposte, la tematica dell’ecologia e dell’energia sostenibile perché il 2012 è stato designato dalle Nazioni Unite come “Anno Internazionale dell’Energia Sostenibile per Tutti”.

«Quest’anno - sottolinea l’assessore all’Istruzione Luisa Benedini - il numero degli iscritti è aumentato ancora: segno che i nostri cittadini riconoscono l’importanza del servizio, ma soprattutto l’impegno degli organizzatori, la professionalità e la grande umanità degli educatori. Come amministrazione, quindi, non possiamo che essere soddisfatti dei risultati ottenuti».

I Centri Estivi sono organizzati dal Comune di Caldogno, in collaborazione con la Cooperativa sociale “Cosmo”, il Centro Comunitario Parrocchiale calidonense e il Circolo N.O.I. di Rettorgole.

Centri Ricreativi Estivi Parrocchiali - CREP. Numeri positivi per i centri estivi che si sono svolti al Centro Comunitario Parrocchiale di Caldogno dall’11 al 29 giugno per i bambini delle scuole primarie e i ragazzi delle secondarie di I grado, e dal 2 al 27 luglio alla scuola dell’infanzia “Giovanni XXIII” per i piccoli e i medi che frequentano questa struttura.
Nel primo periodo ad affiancare i 170 partecipanti (media settimanale) sono stati 40 ragazzi degli istituti superiori come aiuto-animatori e 3 protagonisti delle Esperienze Forti. Al centro delle attività svolte un grande viaggio, attraverso cruciverboni, giochi interattivi e qualche caccia al tesoro, per scoprire cos’è il risparmio energetico e comprendere l’uso intelligente dei rifiuti. Senza dimenticare le calde giornate in piscina.

Un successo che si è ripetuto anche nel secondo periodo, in cui sono stati registrati ogni settimana dai 49 ai 70 iscritti. Grazie alla professionalità delle animatrici, e al coordinamento di Diego Giron della Cooperativa sociale “Cosmo” e di Chiara Tognato della Cooperativa “La Grande Quercia”, i bambini si sono avvicinati ai temi delle energie alternative: il sole e la terra (con la semina dei girasoli), l’acqua (con la costruzione di un acquario), il vento e le foglie. Durante l’iniziativa sono stati accolti anche i piccoli che non hanno ancora iniziato la scuola dell’infanzia e l’inserimento si è rivelato più che positivo.

Centri Ricreativi Estivi Comunali - CREC. Pensati per gli alunni delle scuole primarie e per quelli che a settembre 2012 si iscriveranno alla classe prima, si sono svolti dal 2 al 27 luglio alla “Collodi” e alla “San Giovanni Bosco”, raccogliendo dai 100 ai 110 bambini in ogni turno settimanale. Strutturati sulle storie del dottor Energix, uno simpatico scienziato sempre alle prese con nuove invenzioni ed esperimenti, hanno permesso ai ragazzi di apprendere il significato e l’importanza di attività come la raccolta differenziata, il riciclo e la riduzione degli sprechi realizzando, ad esempio, nuovi giocattoli a partire da materiali di recupero. Non solo: attraverso giochi e laboratori manuali, i bambini hanno sperimentato le diverse modalità di utilizzo dell’energia solare e di quella rinnovabile eolica. Nell’ultima settimana, poi, l’attenzione si è concentrata sull’importanza dell’acqua, risorsa che rischia di esaurirsi e che, quindi, va protetta.

Dal 20 agosto al 27 settembre, invece, sarà la volta dei Centri Ricreativi Estivi Circolo NOI San Bartolomeo Rettorgole (CRENOI) che si svolgeranno nei locali della parrocchia di Cresole e vedranno coinvolti i bambini delle scuole primarie. Per informazioni: Stefano Conquinati - 329.9620085 - info@lezionidivolo.it.

Unione Comuni
 Acque Vicentine - bolletta web
Calcolo IUC
Invaso
c4
Scuola Infanzia Parrocchiale
Fidas Vicenza
ulls6
Happy Cinzia
Fidas - Gruppo Caldogno
Referendum
Teatro Gioia
Il Quotidiano della P.A.
istituto
Pro Loco
- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it