Comune di Caldogno (VI)

Sito web ufficiale del Comune di Caldogno

- Inizio della pagina -
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IUC 2015
Sedute del consiglio comunale online
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Estate ragazzi 2017
Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Pannello Scelta Versione



- Inizio della pagina -
Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
Esercitazione con la protezione civile - Criticità idrogeologica, sabato 22 novembre "Giornata del sacco" per sapere come comportarsi in caso di alluvione!
Data: gio 20 nov, 2014
Il Comune di Caldogno e la Protezione civile dell'Unione dei Comuni di Caldogno – Costabissara – Isola Vicentina organizzano la “Giornata del sacco” per sabato 22 novembre. Per tutti i cittadini l'appuntamento, fissato alle ore 9 al magazzino comunale di via Leopardi, costituirà un'occasione importante per conoscere quali azioni compiere in caso di criticità idrogeologica.

I volontari della Protezione civile spiegheranno anche come riempire, preparare ed utilizzare i sacchi di sabbia e le varie paratie in caso di necessità. Una giornata di prevenzione, quindi, per non trovarsi impreparati ad affrontare eventuali situazioni di emergenza e, anzi, contribuire personalmente, con semplici azioni, a ridurre il rischio alluvione perché non si ripeta quanto accaduto in città nel novembre 2010.

Durante l'incontro verranno effettuate delle dimostrazioni dal vivo e a tutti partecipanti sarà consegnato un volantino, con tanto di fotografie esplicative, che riporta una serie di consigli di cui tener conto in caso di emergenza, nonché le precauzioni da adottare, in fatto di sacchi di sabbia e paratie, per proteggere efficacemente i locali dall'acqua alta.

È importante conoscere quali sono le alluvioni tipiche del territorio; essere consapevoli che in alcuni casi è difficile stabilire con precisione dove e quando si verificheranno e che si potrebbe non essere allertati in tempo; sapere che l'acqua può salire improvvisamente, anche di uno o due metri in pochi minuti. Non bisogna dimenticare, inoltre, che alcuni luoghi si allagano prima di altri e che, in casa, le aree più pericolose sono le cantine, i seminterrati e i piani terra. All'aperto, invece, sono più a rischio i sottopassi, i tratti vicini agli argini e ai ponti, le strade con forte pendenza e, in generale, tutte le zone più basse rispetto al territorio circostante. Non da ultimo, è indispensabile ricordare che la forza dell'acqua può danneggiare anche gli edifici e le infrastrutture (ponti, terrapieni, argini) e che quelli più vulnerabili potrebbero crollare improvvisamente.

Tutti questi temi saranno dunque oggetto di chiarimento nell'incontro di sabato, che fornirà anche indicazioni e prove pratiche sia dei comportamenti specifici da tenere prima, durante e dopo un'allerta a seconda del luogo in cui ci si trova, sia delle tecniche di preparazione e sistemazione delle barriere di protezione.
Happy Cinzia
Teatro Gioia
Pro Loco
Referendum
Scuola Infanzia Parrocchiale
Il Quotidiano della P.A.
 Acque Vicentine - bolletta web
Fidas - Gruppo Caldogno
ulls6
Calcolo IUC
Invaso
Unione Comuni
istituto
Fidas Vicenza
c4
- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it