Comune di Caldogno (VI)

Sito web ufficiale del Comune di Caldogno

- Inizio della pagina -
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IUC 2015
Sedute del consiglio comunale online
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Estate ragazzi 2017
Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Pannello Scelta Versione



- Inizio della pagina -
Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
Caldogno, un'estate attiva con "Esperienze Forti"
Data: ven 15 mag, 2009
L’amministrazione comunale di Caldogno promuove un nuovo progetto dedicato ai giovani

Caldogno - Tante opportunità diverse per trascorrere un’estate dinamica all’insegna di una motivata crescita socio-culturale. Si chiama “Esperienze Forti” la nuova iniziativa proposta dal Progetto Giovani e dall’assessorato alle Politiche Giovanili del comune di Caldogno, in collaborazione con il Centro Studi Ce.I.S., che offre a tutti i ragazzi e le ragazze dai 16 ai 23 anni un’occasione per mettere in gioco le proprie potenzialità, per sperimentare ambienti sconosciuti e per dar vita ad attività ricche e soddisfacenti.
Da metà giugno a metà settembre ogni giovane di Caldogno avrà la possibilità di vivere la propria esperienza forte. Assieme ad un amico potrà scegliere quella più vicina alla sua personalità oppure buttarsi in un’avventura nuova ed avvincente che lo coinvolgerà direttamente per quindici giorni.
Gli appassionati per l’ambiente potranno partecipare, per tre mattinate a settimana nei mesi di giugno e luglio, assieme all’Associazione Nazionale Fanti (sezione di Caldogno), al riordino degli spazi pubblici e delle aree verdi del paese. Per gli amanti dei bambini e delle attività ludico-crative, invece, l’amministrazione comunale propone quattro iniziative legate ai centri estivi di Rettorgole, Cresole e Caldogno per bimbi e ragazzi delle scuole materne, elementari e medie. Un impegno stimolante per i futuri animatori che saranno occupati tutti i giorni, dalle 8 alle 13.
Sempre all’interno del mondo dei più piccoli, poi, i giovani calidonensi potranno scegliere tra altre due proposte a giugno e luglio, dalle 8.30 alle 15.30: una legata alla scuola dell’infanzia “Giovanni XXIII” dove affiancheranno gli insegnanti nelle attività dedicate ai bimbi, e l’altra diretta a sperimentare funzioni educative ed innovative che s’inseriscano all’interno del progetto dei quattro elementi, acqua, terra, fuoco e aria, proposto all’asilo nido di Caldogno.
Chi volesse movimentare le proprie giornate estive solo per un’ora, invece, potrà collaborare con il servizio, già attivo, di consegna dei pasti caldi alle persone anziane, mentre per gli appassionati di libri e riviste ci sarà la possibilità di affiancare lo staff competente, per tutto il mese di luglio, in attività legate alla gestione di alcuni settori della biblioteca comunale.
E ancora si potranno vivere momenti piacevoli accompagnando gli ospiti della residenza “Villa Caldogno” Azalea srl ai progetti di animazione previsti dagli educatori, o partecipando alle gite, alle uscite in piscina e alle proposte ricreative della Comunità diurna per ragazzi SKA. In alternativa, i più dediti all’ambiente sociale verranno coinvolti nelle attività espressivo-occupazionali e di animazione rivolte ai disabili e promosse dal Gruppo Educativo Territoriale (GET) di Cresole.
«Con questo nuovo progetto - sottolinea Fabio Gollin, assessore alle Politiche Giovanili del comune di Caldogno - l’amministrazione punta a creare dei momenti aggregativi per i giovani che acquistano un sapore diverso se fatti di fatica, esperienze nuove, responsabilità e condivisioni. Puntiamo molto sulla crescita dei ragazzi calidonensi che hanno sempre dimostrato molta energia e voglia di mettersi in gioco».
Le iscrizioni a “Esperienze forti” rimarranno aperte fino al prossimo 29 maggio. Per partecipare basterà compilare l’apposito modulo disponibile nella biblioteca comunale e scaricabile dal sito web www.comune.caldogno.vi.it. Poi dovrà essere consegnato ai bibliotecari o inviato all’indirizzo e-mail servizi.sociali@comune.caldogno.vi.it.
Per maggiori informazioni, sempre in biblioteca, sono disponibili i volantini che spiegano l’iniziativa. Altrimenti si può consultare il sito del comune di Caldogno o contattare gli operatori Valeria, 335.1336475 o valeriacarli@ceisvicenza.it, e Joya, 0444.901519 o servizi.sociali@comune.caldogno.vi.it.
Referendum
Invaso
Happy Cinzia
Fidas Vicenza
istituto
Pro Loco
Fidas - Gruppo Caldogno
Teatro Gioia
Calcolo IUC
Il Quotidiano della P.A.
ulls6
c4
 Acque Vicentine - bolletta web
Scuola Infanzia Parrocchiale
Unione Comuni
- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it