Comune di Caldogno (VI)

Sito web ufficiale del Comune di Caldogno

- Inizio della pagina -
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IUC 2015
Sedute del consiglio comunale online
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Estate ragazzi 2017
Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Pannello Scelta Versione



- Inizio della pagina -
Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
Caldogno, agevolazioni e bonus al centro del Consiglio Comunale
Data: ven 09 ott, 2009
La seduta del 7 ottobre ha visto l’approvazione di progetti destinati alle famiglie numerose e agli interventi in ambito edilizio. Confermate anche alcune opere pubbliche a sostegno della comunità. Definita la linea dell’amministrazione rispetto all’attuale patto di stabilità.

Caldogno - Bonus per le famiglie numerose e agevolazioni per gli interventi in ambito edilizio. Sono alcuni dei principali punti all’ordine del giorno che gli amministratori del Comune di Caldogno hanno esaminato e approvato durante il consiglio di mercoledì 7 ottobre. La seduta, infatti, ha portato alla definizione delle regole sulle quali si baserà la distribuzione dei 30 mila Euro complessivi attribuiti dalla Regione Veneto, per i nuclei familiari, alle amministrazioni comunali di Caldogno e Sovizzo che precedentemente avevano presentato una richiesta collettiva. In base a quanto stabilito, a Caldogno i bonus verranno affidati alle famiglie numerose con quattro o più figli a carico residenti nel territorio da almeno due anni, e saranno oggetto di valutazione anche il reddito e le spese normalmente sostenute. «Questi aiuti economici - sottolinea il sindaco Marcello Vezzaro - potranno essere utilizzati per pagare le rette scolastiche e universitarie, ma anche per far fronte alle bollette. A breve il Comune comincerà a raccogliere le domande dei cittadini e, successivamente, affiderà i bonus ai nuclei familiari che presentano i requisiti necessari». A questo progetto si affianca poi l’approvazione del cosiddetto piano casa, così come proposto dalla Regione Veneto. L’amministrazione comunale si è dimostrata favorevole all’agevolazione degli interventi di recupero edilizio, ristrutturazione, demolizione, ricostruzione e ampliamento in cui vengono utilizzate tecniche costruttive di bioedilizia o sistemi legati alle energie rinnovabili. In quest’ambito sarà applicata una riduzione degli oneri sia per la realizzazione della prima casa che per le altre abitazioni.
Un altro importante oggetto di discussione del consiglio comunale è stato poi il piano triennale delle opere pubbliche 2009-2011. Gli amministratori di Caldogno hanno approvato il documento riassuntivo dei prossimi interventi ai quali è stata aggiunta anche l’installazione degli impianti fotovoltaici nelle scuole primarie e nell’istituto dedicato all’infanzia presenti sul capoluogo. Per questo progetto il Comune ha predisposto un importo pari a 500 mila Euro. E per assicurare un tenore di vita sempre più soddisfacente ai calidonensi, sono stati stanziati altri 3 mila Euro che consentiranno di mettere in funzione l’impianto wi-fi nell’area della biblioteca comunale, all’interno del complesso di Villa Caldogno. «Con questo piccolo intervento - continua Vezzaro - garantiremo il collegamento gratuito alla rete internet a giovani, studenti, componenti della Pro loco, del gruppo Alpini, della Protezione Civile, dell’Università adulti e anziani, e alle diverse associazioni locali».
Durante la seduta del 7 ottobre, infine, l’amministrazione ha votato un ordine del giorno contrario ai vincoli dell’attuale patto di stabilità interno che penalizza l’utilizzo, da parte dei comuni virtuosi, dei propri fondi per gli investimenti. Quest’ordine sarà presto inviato ai parlamentari e agli enti superiori. Nel frattempo, la verifica degli equilibri di bilancio e lo stato di attuazione dei programmi previsti si è rivelata positiva.
Happy Cinzia
Il Quotidiano della P.A.
Scuola Infanzia Parrocchiale
Invaso
ulls6
Fidas - Gruppo Caldogno
Referendum
Teatro Gioia
Unione Comuni
 Acque Vicentine - bolletta web
istituto
Fidas Vicenza
c4
Pro Loco
Calcolo IUC
- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it