Comune di Caldogno (VI)

Sito web ufficiale del Comune di Caldogno

- Inizio della pagina -
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IUC 2015
Sedute del consiglio comunale online
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Estate ragazzi 2017
Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Pannello Scelta Versione



- Inizio della pagina -
Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
Progetti ad alta tecnologia per la Biblioteca di Caldogno
Data: mar 24 nov, 2009
Nel 2010 i servizi attuali verranno automatizzati per velocizzare i prestiti interbibliotecari e quelli locali.

Caldogno - La Biblioteca di Caldogno guarda al 2010 come all’anno dell’innovazione tecnologica e si mette in moto per elaborare nuovi servizi che soddisfino maggiormente i propri utenti. Con l’obbiettivo di fare rete assieme alle altre biblioteche della provincia, la Biblioteca comunale ha deciso di adottare le tecnologie R.F.ID. - Radio Frequency Identification - che consentono di velocizzare le operazioni di prestito e di ridurre al massimo gli errori di digitazione. Grazie a questa tecnologia che sfrutta le onde radio, infatti, sarà possibile il riconoscimento a distanza dei documenti noleggiati dagli utenti.
Sostanzialmente in ogni libro, cd e dvd della biblioteca verrà installato un sottile trasponder in cui saranno racchiuse tutte le informazioni dettagliate relative a quel preciso documento. Questi dati verranno poi caricati in automatico all’interno del sistema bibliotecario attraverso l’uso di un’antenna che riceve e trasmette segnali radio in tempo reale. Il prestito e la restituzione di ogni libro o supporto audio-video saranno quindi riconosciuti in pochissimo tempo e senza l’ausilio dell’operatore. «Vogliamo investire risorse significative in quest’operazione - sottolinea l’assessore alla cultura Costantino Toniolo - per migliorare un servizio importante e particolarmente apprezzato dagli utenti come dimostrano i prestiti in costante aumento. L’utilizzo di tale tecnologia ci permetterà di velocizzare tutte le operazioni quotidiane e di ridurre le file nei momenti di punta risparmiando davvero molto tempo. Di certo non sarà un lavoro semplice per i nostri bibliotecari che dovranno associare i trasponder ai ben 23 mila documenti presenti oggi in biblioteca educando, inoltre, le persone ad applicare quest’innovazione».
Secondo il progetto, nel corso del 2010 la Biblioteca di Caldogno potrà dotarsi anche di alcune postazioni di autoprestito che permetteranno di caricare i dati dei libri da portare a casa in modo autonomo grazie all’ausilio di un’antenna e di un monitor touch screen. In questo modo sarà garantita una privacy maggiore alle persone che non dovranno più presentare un documento d’identità ai bibliotecari che a loro volta, invece, potranno dedicarsi con più tranquillità agli utenti con esigenze di reference particolari. Esperienze di altre biblioteche raccontano che il numero di prestiti effettuati con questa tecnologia si aggira intono al 40% del totale. E per il controllo della regolarità delle operazioni eseguite da ogni utente non ci saranno problemi perché all’uscita della biblioteca verranno installati dei varchi antitaccheggio. «Introducendo questa tecnologia - continua Toniolo - si potrebbero aprire nuovi scenari futuri che prevedono l’installazione di una stazione di restituzione attiva 24 ore su 24, il monitoraggio degli accessi alla Biblioteca e la possibilità di effettuare l’inventario dei libri con un lettore palmare che rileva automaticamente la presenza di documenti fuori posto oppure la loro mancanza».
Nel frattempo la Biblioteca comunale ha già attivato la connessione gratuita ad internet che presto verrà potenziata con l’installazione di nuovi terminali e di una rete wi-fi capace di coprire anche gli spazi del complesso di Villa Caldogno, bunker compreso.
Invaso
Teatro Gioia
Referendum
Pro Loco
Scuola Infanzia Parrocchiale
c4
Happy Cinzia
Unione Comuni
Calcolo IUC
Fidas Vicenza
Il Quotidiano della P.A.
Fidas - Gruppo Caldogno
ulls6
 Acque Vicentine - bolletta web
istituto
- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it