Comune di Caldogno (VI)

Cittadini extra-comunitari

SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Calcolo IMU-TASI
Vide delle sedute del Consiglio Comunale
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Villa Caldogno
Villa Caldogno - Bunker - Eventi
Centri estivi 2018
giornata internazionale contro la violenza sulle d

Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Il nostro Comune utilizza il 100% di energia verde

Pannello Scelta Versione



Home » Il Comune » Uffici comunali (pagina nascosta) » Cittadini extra-comunitari
Cittadini extra-comunitari

I cittadini extra-comunitari che vengono in Italia per visite, affari, turismo e studio per periodi non superiori ai tre mesi, non devono chiedere il permesso di soggiorno.

Il cittadino extra-comunitario che intenda entrare in Italia e soggiornarvi per un periodo di tempo superiore a tre mesi, deve dotarsi di un permesso di soggiorno, da richiedere all’ente competente a seconda del tipo di permesso richiesto, e viene rilasciato dalla Questura competente per territorio.

Il permesso di soggiorno deve essere regolarmente rinnovato con richiesta da presentare almeno 60 giorni prima della scadenza, e si ricorda deve essere presentato in visione anche all’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza, entro 60 giorni dal rinnovo, al fine di rendere la dichiarazione di rinnovo della dimora abituale, pena la cancellazione dall’Anagrafe.

Si ricorda che i figli minori inseriti nel permesso di soggiorno di uno o entrambi i genitori, devono dotarsi di autonomo permesso di soggiorno al compimento del 14° anno di età, e che, una volta ottenuto, lo stesso deve essere presentato in visione all’Ufficio Anagrafe del Comune di Caldogno per la sua registrazione.

Per ulteriori informazioni visitare il sito del Ministero dell'Interno, oppure il sito della Polizia di Stato, o consultare la Guida per l'immigrazione messa a disposizione in varie lingue dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

 

Permesso di soggiorno CE di lungo periodo (ex carta di soggiorno)

Le attuali disposizioni normative prevedono l'obbligo per gli stranieri di dimostrare la conoscenza della lingua italiana come requisito per ottenere il permesso di soggiorno CE di lungo periodo (ex carta di soggiorno), attraverso un test, o deve essere attestata o certificata non inferiore al livello A2 del QCRE (Quadro Comune di Riferimento Europeo).

Lo straniero che è arrivato in Italia dopo il 10 marzo 2012 e che ha sottoscritto "l’Accordo di Integrazione" deve imparare, entro 24 mesi, l’italiano parlato almeno al livello A2.

Nel territorio di Caldogno non risultano esservi offerte di corsi di italiano gratuiti per stranieri. Per informazioni su Associazioni ed Enti che offrono corsi di italiano gratuiti nel territorio del Comune di Vicenza, visitare il sito del Comune di Vicenza.

Principale normativa di riferimento:

Decreto Legislativo 25 luglio 1998, n. 286 (Testo Unico sull’Immigrazione).

istituto
Fidas Vicenza
 Acque Vicentine - bolletta web
Invaso
Calcolo IUC
Il Quotidiano della P.A.
Unione Comuni
Scuola Infanzia Parrocchiale
ulls6
Fidas - Gruppo Caldogno
Pro Loco
Teatro Gioia
Happy Cinzia
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it