Comune di Caldogno (VI)

109

Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
IBAN IT79H0306912117100000046048

caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Codici Univoci Ufficio per fatturazione elettronica:

Struttura Ragioneria: S0W91K
Struttura Servizi Socio-Culturali: DLR0RR
Struttura Servizi Demografici: FGGSBR
Struttura Segreteria: 8N4ZIV
Struttura Tecnica: U3IDBC
Struttura Tributi: JDQ1VY

Il nostro Comune utilizza il 100% di energia verde
Privacy
Protezione Civile
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Raccolta rifiuti - Novità
Calcolo IMU-TASI
Vide delle sedute del Consiglio Comunale
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Villa Caldogno
Villa Caldogno - Bunker - Eventi
Centri estivi 2019
Asilo nido comunale
Sempre 25 novembre

Pannello Scelta Versione



Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
Caldogno: sostegno finanziario per i fornitori del Comune
Data: gio 11 mar, 2010
L’amministrazione si accorda con le banche e scrive alla Camera di Commercio per alleggerire pagamenti .

Caldogno – L’amministrazione comunale ha dato vita ad alcune importanti misure per il sostegno finanziario dei suoi fornitori. Considerata la crisi economica che molte imprese sono costrette ad affrontare, aggravata anche dalla mancanza di liquidità e dalla contrazione della concessione dei crediti verso le aziende da parte delle banche, il Comune ha pensato di rendere alcuni percorsi più veloci per favorire il regolare pagamento delle forniture di beni e servizi ricevuti.
La prima ad aderire è la Banca Alto Vicentino, che ha siglato un accordo per l’individuazione di linee di credito per i fornitori del comune di Caldogno a condizioni particolarmente favorevoli.
L’Amministrazione intende estendere l’accordo a tutti gli istituti bancari che operino nel territorio comunale e nelle zone limitrofe e che abbiano già espresso interesse nei confronti dell’iniziativa. Inoltre, il Comune chiede alle associazioni di categoria di favorire il sostegno e la diffusione di questi nuovi accordi. A tal proposito il sindaco Marcello Vezzaro ha inviato una lettera alla Camera di Commercio di Vicenza chiedendo di istituire un fondo (da determinare autonomamente) a favore delle imprese, per rimborsare gli oneri (interessi e spese) derivanti dalle operazioni di cessione del credito e di smobilizzo dello stesso.
«Speriamo che tale iniziativa – sottolinea il Sindaco del comune di Caldogno Marcello Vezzaro – possa comprendere anche gli altri comuni della provincia, soggetti al Patto di Stabilità, alcuni hanno infatti già manifestato forte interesse e conseguentemente l’intenzione di aderire. Confidiamo inoltre nella disponibilità della Ccia a creare questo importante fondo come sostegno all’economia, progetto già avviato positivamente in altre città d’Italia, come ad esempio Reggio Emilia.
ulls6
Teatro Gioia
istituto
Unione Comuni
Fidas - Gruppo Caldogno
Universita Adulti Anziani
Invaso
Il Quotidiano della P.A.
Fidas Vicenza
Calcolo IUC
CRT
Pro Loco
Scuola Infanzia Parrocchiale
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it