Comune di Caldogno (VI)

341

Comune di Caldogno

Via Dante Alighieri, 97
Tel: 0444-901514
Fax: 0444-905202 
C.FISC.  80007410246
P.I.V.A. 01623290242
IBAN IT79H0306912117100000046048

caldogno.vi@cert.ip-veneto.net

Codici Univoci Ufficio per fatturazione elettronica:

Struttura Ragioneria: S0W91K
Struttura Servizi Socio-Culturali: DLR0RR
Struttura Servizi Demografici: FGGSBR
Struttura Segreteria: 8N4ZIV
Struttura Tecnica: U3IDBC
Struttura Tributi: JDQ1VY

Il nostro Comune utilizza il 100% di energia verde
Privacy
Protezione Civile
SMS Alert Informazioni sul servizio
Registrati ora
Accedi al tuo profilo
Raccolta rifiuti - Novità
Calcolo IMU-TASI
Vide delle sedute del Consiglio Comunale
Consultazioni elettorali 31 maggio 2015
Villa Caldogno
Villa Caldogno - Bunker - Eventi
Covid-19
Asilo nido comunale
Sempre 25 novembre

Pannello Scelta Versione



Home » Il Comune » Comunicati stampa » lettura Comunicati stampa
Comunicati stampa
A Villa Caldogno sulle orme di Andrea Palladio
Data: ven 05 ott, 2012

Martedì 9 ottobre il Lions Club La Rotonda e il Leo Club Vicenza organizzano, con il patrocinio del Comune, una serata dedicata al grande architetto rinascimentale.

Caldogno - Una serata per descrivere lo splendore di un’epoca. Si terrà martedì 8 ottobre, a partire dalle 19.15 nel prestigioso scenario di Villa Caldogno, un appuntamento in onore dell’architetto rinascimentale Andrea Palladio e delle sue opere architettoniche che caratterizzano il territorio veneto. L’evento è organizzato dal Lions Club La Rotonda in collaborazione con il Leo Club Vicenza e il patrocinio del Comune di Caldogno.

Com’era la vita ai tempi di Andrea Palladio? Come si viveva nelle favolose ville da lui realizzate? La serata all’insegna dell’arte e della cultura vuole essere un omaggio al grande architetto che molto ha dato a Vicenza e al Veneto. Ad aprire l’evento sarà la relazione “Palladio e le ville venete”, tenuta dall’esperta vicentina in storia dell’arte Katia Brugnolo.

Già docente di Pedagogia e Didattica dell’Arte e di Storia dell’Arte all’Accademia di Belle Arti “G.B. Cignaroli” di Verona, la Brugnolo è anche l’artefice insieme allo studente e regista Ettore Zampieri del documentario “Palladio e la vita in villa”, il video che sarà proiettato per la prima volta nel corso della serata. Realizzato con la collaborazione della Regione Veneto, il filmato racconta la storia di Villa Caldogno e dei suoi affreschi, ma in una versione del tutto atipica. I dipinti, infatti, sono di carne ed ossa, poiché messi in scena dallo staff di attori della compagnia “Theama Teatro” coordinata dal direttore artistico Piergiorgio Piccoli.

«Sarà un’occasione importante - afferma Luisa Benedini, assessore alla Cultura del Comune di Caldogno - perché permetterà ai cittadini di conoscere più da vicino il “loro” architetto e le opere che hanno fatto di Vicenza un territorio dal grande richiamo turistico. Senza dimenticare che lo stile del Palladio attraversò anche i confini nazionali, portando ispirazione tra gli architetti dell’Inghilterra e degli Stati Uniti».

Fidas Vicenza
Il Quotidiano della P.A.
Invaso
Pro Loco
Scuola Infanzia Parrocchiale
istituto
Unione Comuni
Teatro Gioia
ulls6
Universita Adulti Anziani
Calcolo IUC
Fidas - Gruppo Caldogno
CRT
- Inizio della pagina -
Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il portale del Comune di Caldogno (VI) è un progetto realizzato da Idee Italiane Group. con il CMS ISWEB ®
Comune di Caldogno: Tel  : 0444-901514    Fax : 0444-905202  - C.FISC.  80007410246  -  P.I.V.A. 01623290242
Il progetto Comune di Caldogno (VI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.