Contributo per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione anno 2021

Pubblicata il 05/11/2021

Il Comune di Caldogno, in conformità a quanto previsto dalla Regione Veneto, indice il bando di cui alle D.G.R. 24 agosto 2021 n. 1179 per la concessione di contributi al pagamento dei canoni di locazione per l’anno 2020 risultanti da contratti di affitto regolarmente registrati ai sensi dell’art. 11 commi 1 e 2 della Legge 9 dicembre 1998 n. 431.

CONDIZIONI DI AMMISSIBILITA’
Possono partecipare al bando e hanno diritto a richiedere il contributo per il proprio nucleo familiare le persone che, alla data di presentazione della domanda, presentino i requisiti seguenti:
a) residenza nel Comune di Caldogno;
b) nel corso dell’anno 2020, abbiano occupato un alloggio in locazione nella Regione Veneto (di categoria catastale A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7 e A/11) a titolo di residenza principale ed esclusiva e per effetto di contratto regolarmente registrato, purché non stipulato tra parenti o affini entro il secondo grado.
Sono esclusi dal presente bando i canoni relativi ad alloggi di edilizia residenziale pubblica, il cui canone è agevolato in funzione della condizione economica;
c) attestazione ISEE (standard o ordinario) in corso di validità di valore non superiore ad € 20.000,00;
d) SE EXTRACOMUNITARI, possesso di permesso/carta di soggiorno valida;
e) SE CITTADINO NON ITALIANO (comunitario o extracomunitario), non essere destinatario di provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale;
f) il nucleo familiare del richiedente non deve essere titolare di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su alloggio/i o parti di essi, ovunque ubicati, il cui valore catastale ai fini Irpef sia superiore ad € 26.676,52, purché la quota posseduta, da parte del nucleo familiare, sia inferiore al 50%. Tale esclusione non opera nel caso in cui l’alloggio sia stato assegnato, per disposizione dell’autorità
giudiziaria, al coniuge separato.
La presentazione della domanda non crea automaticamente il diritto all’ottenimento del contributo, perché ogni singola domanda dovrà essere successivamente valutata, sulla base del rapporto affitto sostenuto/reddito percepito, secondo i criteri stabiliti dalla Regione Veneto.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
a) La domanda va presentata dal 5 Novembre 2021 ed entro le ore 12:00 del 30 Novembre 2021 presso i CAAF convenzionati con il Comune di Caldogno, previo appuntamento da prenotare telefonando direttamente al Caf di preferenza:
i. CAF CGIL centro unico di prenotazione al nr. tel. 0445 377490; le sedi più vicine sono Vicenza via Maganza, 90 tel. 0444 569733, Malo via Chiesa, 52 bis tel. 0445 581128, Thiene via Valsugana, 54 tel. 0445 366884, Schio via Lago di Garda, 24 tel. 0445 532150
ii. CAF CISL; le sedi più vicine sono Vicenza viale Carducci, 23 tel. 0444 320344, Malo piazza Zanini tel. 0445 580937, Thiene via Gombe 18/A tel. 0445 380695, Schio via SS. Trinità, 102 tel. 0445 527026
iii. CAF UIL; le sedi più vicine sono Vicenza via S. Quasimodo, 47 tel. 0444 562477, Thiene via S. Vincenzo, 16 tel. 0445 362259, Schio viale Martiri della Libertà, 34 tel. 0445 670900.
b) Il richiedente può anche presentare autonomamente la domanda dal 5 alle ore 12:00 del 30 Novembre 2021, tramite smartphone, tablet o personal computer cliccando qui e seguendo le istruzioni ivi riportate
Per evitare errori e le conseguenti sanzioni civili e penali, si consiglia di prendere visione del modello di domanda e di compilare la richiesta con l’aiuto dei funzionari incaricati e presentando la seguente documentazione:
- attestazione ISEE presentata in corso d’anno (comprensiva di DSU);
- contratto/i di locazione registrato/i, relativo/i ai mesi del 2020 per i quali si chiede il contributo;
- bollettini dei canoni e delle spese condominiali e di riscaldamento pagati nel 2020;
- se extracomunitario, permesso/carta di soggiorno valida o ricevuta della richiesta di rinnovo.
L’Ufficio Servizi Sociali è a disposizione per eventuali informazioni (tel. 0444/901518 – 0444/901501 – 0444/901519).
torna all'inizio del contenuto