Articolazione degli uffici

Ufficio Contabilità

Informazioni
Tipologia
Ufficio
Denominazione
Ufficio Contabilità
Competenze

La Struttura Servizi finanziari si occupa di:

  • gestione economica, finanziaria, programmazione, provveditorato e controllo di gestione;
  • gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali.

L'attività della Ragioneria e del Settore Finanziario si concretizza in modo particolare negli adempimenti di legge legati ai processi di programmazione, rendicontazione, controlli amministrativi, contabili, adempimenti fiscali, riscossioni e pagamenti, rapporti con il Tesoriere, inventari dei beni mobili e immobili, economato e agenti contabili, oltre alle nuove tipologie di attività introdotte dalla legge in questi ultimi anni.
Fra queste ultime si annoverano il monitoraggio del patto di stabilità interno, la contabilità patrimoniale, la contabilità economica generale e analitica già attivate ed il controllo di gestione.

Spettano inoltre alla ragioneria i compiti di coordinamento e di sorveglianza dell'intera attività amministrativa dell'ente con riferimento agli aspetti finanziari e contabili, nonché le altre attività ragionieristiche e di routine.

Il servizio economato-provveditorato è stato organizzato in modo tale da garantire l'acquisizione del materiale di consumo necessario per il funzionamento degli uffici (stampati, cancelleria, accessori informatici, ecc.), tenendo conto da un lato della funzionalità e rapidità del servizio e dall'altro della razionalizzazione dei costi.

Per quanto riguarda il servizio tributi, l'attività dell'ufficio, oltre al normale servizio di assistenza e consulenza dell'utenza, è indirizzato prioritariamente verso la ricerca dell'evasione /elusione in special modo per quanto attiene al principale tributo, che è l'ICI.

Da anni è attivo il servizio ICI-Service diretto ad agevolare i cittadini nel calcolo e versamento dell'imposta dovuta; dall'anno 2002 lo stesso è stato sostituito, in forma sperimentale e alternativa, dall'iniziativa dell'invio diretto ai contribuenti, che usufruivano del suddetto servizio, del bollettino precompilato con l'importo da pagare, sulla base ai dati catastali in possesso del Comune.

Risorse interne:

torna all'inizio del contenuto